Asta

Barolo DOCG Bartolo Mascarello 2018

  • Spezie
  • Vino gastronomico
  • Vino da invecchiamento
  • Colore: Rosso
  • 14.50% 
  • 0.75L
  • Intensità
  • Classico

Complesso ed elegante, questo Barolo riflette tutta la maestosità del nebbiolo, il vitigno nobile della regione. Maggiori informazioni

  • Quantità: 1 Bottiglia
  • Livello: 1 normale
  • Etichetta: 1 Normale
  • Provenienza: Professionista
  • IVA detraibile: No
  • Regione: Italia, Piemonte
  • Denominazione/Vino: Barolo
  • Classificazione: DOCG
  • Proprietario: Bartolo Mascarello
  • Per saperne di più…

Barolo DOCG Bartolo Mascarello si serve ad una temperatura di 16°C. Si abbina perfettamente con i seguenti piatti: Lièvre à la royale, Magrets de canards, Veau rôti.

Presentazione del lotto
Barolo DOCG Bartolo Mascarello

La cuvée

Questo Barolo Villero, prodotto con nebbiolo in purezza, della tenuta Mascarello, fondata nel 1881. Le vigne sono state piantate nel 1988 e si trovano nel territorio comunale di Castiglione Falletto, ad un’altitudine di 280 metri con perfetta esposizione a sud-ovest. Il terroir è costituito da argilla e sabbia. La vendemmia a mano si svolge a metà ottobre.
In estate i grappoli vengono sfoltiti. Per quanto riguarda la vinificazione, le uve fermentano in modo tradizionale per 20-25 giorni. Il vino è invecchiato in botti di rovere di Slavonia di taglia media per circa 30 mesi. L’imbottigliamento avviene 6 anni dopo la vendemmia.
Alla vista il vino presenta un bel colore rosso granata. All'olfatto è complesso, fruttato (frutti rossi e neri), elegante, speziato e floreale. Il palato è corposo e possente. Intenso e voluminoso, è caratterizzato da una piacevole persistenza. Il potenziale di invecchiamento è di 15-25 anni. Servitelo ad una temperatura di 16-18°C insieme a piatti di carattere come una lepre à la Royale o un bœuf bourguignon.

Informazioni sulla tenuta: Bartolo Mascarello

Le etichette di Barolo della tenuta Bartolo Mascarello sono apprezzate e amate in tutto il mondo, una vera icona del Piemonte. Oggi Maria Teresa Mascarello, figlia di Bartolo, gestisce con mano esperta la proprietà di 5 ettari. Le bottiglie di questa tenuta sono molto ricercate dagli amanti dei grandi vini, quindi è molto difficile poterne entrare in possesso (se è così, approfittatene!).
I vini vibranti e delicati di Bartolo Mascarello sono il frutto di splendide vigne. Il suo Barolo è un assemblaggio di diverse parcelle, tutte situate nel territorio comunale di Barolo. La vinificazione è tradizionale, l'invecchiamento avviene in grandi botti che, lungi dal conferire note di legno eccessive, donano invece eleganza, rivelando al tempo stesso la purezza del frutto. Si può facilmente paragonare questa tenuta a quella di Giuseppe Rinaldi, che ha la stessa fama mondiale, diamanti italiani su cui si fonda la reputazione del vino di questa nazione.

Caratteristiche specifiche

  • Quantità: 1 Bottiglia
  • Livello: 1 normale
  • Etichetta: 1 Normale
  • Provenienza: Professionista
  • IVA detraibile: No
  • Cassa in legno/Cofanetto originale: No
  • Capsule Représentative de Droit (CRD) : no
  • Gradazione alcolica: 14.50 %
  • Regione: Italia, Piemonte
  • Denominazione/Vino: Barolo
  • Classificazione: DOCG
  • Proprietario: Bartolo Mascarello
  • Annata: 2018
  • Colore: Rosso
  • Temperatura di servizio: 16°
  • Viticoltura: Rispettoso dell'ambiente 
  • Superficie (in ha): 15
  • Intensità: Classico
  • Aroma dominante: Spezie
  • Consigli per la degustazione: Vino gastronomico
  • Vitigni 100% Nebbiolo
Barolo DOCG Bartolo Mascarello
Barolo DOCG Bartolo Mascarello

Hai riscontrato un problema su questo lotto? Segnalacelo

L’indice iDealwine
Barolo DOCG Bartolo Mascarello 2018

L’indice iDealwine(1) è calcolato sulla base dei risultati ottenuti all'asta per una determinata referenza. Corrisponde al prezzo medio di aggiudicazione a cui si sommano le commissioni di acquisto addebitate durante la vendita. (1) Formato bottiglia