Chargement

product image 0
product thumbnail 0
Prezzo fisso|

Châteauneuf-du-Pape Cuvée de la Reine des Bois La Mordorée (Domaine de) 2007

Frutti neriVino gastronomico
A

15%

0.75L

Intensità

Uno Châteauneuf d’eccezione, molto concentrato, che offre al palato una splendida sensazione minerale.

Maggiori informazioni
Quantità : 1 bottigliaCommento : 1 Etichetta leggermente macchiataLivello : 1 NormaleProvenienza : privatoIVA detraibile : noRegione : Valle del RodanoDenominazione : Châteauneuf-du-PapeProprietario : La Mordorée (Domaine de)
Maggiori informazioni…
97
logo for noteRobertParker note
96
logo for noteWineSpectator note
17
logo for noteRVF note
93-96/100
logo for noteVinousAntonioGalloni note
Controllato, valutato e certificato da un esperto iDealwine

Presentazione del lotto

Châteauneuf-du-Pape Cuvée de la Reine des Bois La Mordorée (Domaine de) 2007

La cuvée

La cuvée La Reine des Bois del Domaine de la Mordorée è prodotta a partire da vecchie vigne di 60 anni, più giovani rispetto al Plume du Peintre. Questo vino ha la particolarità di includere un po' di counoise e di vaccarese nella sua composizione (secondo l'annata), insieme ai vitigni tradizionali di Châteauneuf (grenache, mourvèdre e syrah).
La Reine des Bois, come la Mordorée, è uno dei soprannomi della beccaccia, vero e proprio simbolo della tenuta, che riunisce le due passioni del suo fondatore: la caccia e il vino.
Il 70% del vino matura in vasche di acciaio inox e il 30% in botti di rovere. Questo vino è meno concentrato del suo predecessore La Plume du Peintre e si conserva per circa dieci anni. I suoi aromi di frutta e liquirizia sono intensi e affascinanti ed evolvono in un finale leggendario. Vi consigliamo di abbinarlo con il coniglio alle prugne o con un delizioso piatto a base di pollo condito con tartufo.

Informazioni sulla tenuta: La Mordorée

Il Domaine de La Mordorée (la tonalità mordorè fa riferimento al colore della beccaccia, simbolo della tenuta) è stato fondato nel 1986. Il proprietario Francis Delorme lasciò il suo lavoro per dedicarsi completamente alla vigna e al vino insieme a suo figlio Christophe. Quest’ultimo si è mostrato da subito estremamente esigente, sia per la coltivazione delle vigne che per il lavoro in cantina. Rapidamente è stato considerato uno dei grandi viticoltori della nuova generazione del Rodano Meridionale, grazie al suo stile “moderno”, che predilige la potenza e la concentrazione.
La gamma offerta dalla proprietà è molto vasta e include vini sia rossi che bianchi provenienti dalle denominazioni Tavel, Châteauneuf-du-Pape, Lirac e Condrieu. Il vigneto si estende su 60 ettari, che comprendono 40 parcelle diverse distribuite su 8 comuni. Oggi la tenuta possiede una certificazione in biodinamica e può essere fiera dell’ecosistema che è riuscita a ricreare intorno alle vigne. Al fianco di Christophe è arrivato anche suo fratello Francis alla fine degli anni ’90. Dopo la morte improvvisa di Christophe, sua moglie Madeleine e sua figlia Ambre hanno preso le redini dell’attività, portando un vento di cambiamento in questa straordinaria tenuta.

Leggi l’articolo del blog sul Domaine de La Mordorée

Caratteristiche specifiche

Quantità : 1 bottiglia

Livello : 1 NormaleCommento : 1 Etichetta leggermente macchiata

Provenienza : privato

Tipo di cantina : cantina sotterranea

IVA detraibile : no

Cassa in legno/Cofanetto originale: : no

Capsula CRD :

Gradazione alcolica: : 15 %

Regione : Valle del Rodano

Denominazione : Châteauneuf-du-Pape

Proprietario : La Mordorée (Domaine de)

Annata : 2007

Colore : rosso

Capacità e consumo ideale : da bere entro il 2030

Temperatura di servizio : 16°

Viticoltura : biologico Maggiori informazioni…

Superficie : 60 ettari

Produzione : 17000 bottiglie

Intensità del vino : intenso

Aroma dominante : frutti neri

Occasione di degustazione : vino gastronomico

Vitigni : Vaccarèse, Counoise, Syrah, Mourvèdre (Monastrell), Grenache (Cannonau)
Hai riscontrato un problema su questo lotto? Segnalacelo