Caricamento

Vini in vendita: Beaucastel

| 29 risultati
Photo d'arrière plan en noir et blanc montrant la lumière du soleil à travers des vignes
Photo du domaine 1 / 4
Photo du domaine 2 / 4
Photo du domaine 3 / 4
Photo du domaine 4 / 4

Beaucastel

Una vera icona di Châteauneuf, lo Château de Beaucastel è gestito dalla famiglia Perrin da ben da cinque generazioni. Sono rari i vini in grado di raggiungere tali picchi di perfezione, in particolare così a lungo. Il segreto del loro successo? Know-how, metodo biologico e biodinamico e assemblaggio raro.

Interamente coltivato in modo biologico, il vigneto dello Château de Beaucastel produce uno dei migliori Châteauneuf-du-Pape della regione. La creazione del vigneto risale al XVI secolo, quando Pierre de Beaucastel acquista delle terre a Coudoulet nel 1549. La famiglia metterà il proprio stemma sui muri della proprietà edificata qualche tempo più tardi, lo stesso stemma che ritroviamo oggi sulle bottiglie e le etichette. Sono rari i vini in grado di raggiungere tali picchi di perfezione, in particolare così a lungo. Un successo familiare che ha saputo imporsi nel corso di generazioni, trasmettendo il proprio know-how in maniera ammirevole.
Oggi, i due figli di Jacques Perrin (Jean-Pierre e François) e i loro rispettivi figli, che rappresentano la quinta generazione, hanno preso le redini dell’azienda.

Le vigne occupano una superficie di 130 ettari, di cui solo 100 sono coltivati, e constano di 13 vitigni autorizzati. Rese controllate, concime “fatto in casa” al posto di prodotti chimici e metodo biologico (prima azienda della Valle del Rodano a convertirsi all’agricoltura biologica nel 1950 e a quella biodinamica nel 1974) sono i segreti del lavoro in vigna di Beaucastel

Per quanto riguarda la vinificazione, dopo la diraspatura le uve vengono vinificate in vasche e invecchiate in grandi botti di rovere per un anno. Tutti i vitigni sono messi all’interno di botti separatamente, al fine di rispettare il carattere, gli aromi e l’originalità di ciascuno. I vini riposano in bottiglia per un ulteriore anno prima di essere commercializzati. Da 15 anni, i Perrin hanno ingrandito la tenuta acquistando delle vigne in proprio in altre denominazioni, con l’ambizione di diventare gli specialisti della Valle del Rodano meridionale.


Leggere l’articolo del blog dedicato allo Château de Beaucastel

2520 per 6 | - 10%
2021
28
2021
28
2020
29
Presto disponibile
2020
18
2007
75 (Prezzo attuale)
2001
145 (Prezzo attuale)
1990
284 (Prezzo di riserva)
1989
351 (Prezzo di riserva)
2021
94
2020
1.120
2020
345
2020
89
2019
160
2021
29
2020
29
Tutti gli indici per: Beaucastel

L’OPINIONE DELLA CRITICA…

BETTANE & DESSEAUVE

LA REVUE DU VIN DE FRANCE

Con un terroir così particolare costituito da ciottoli, lo Château de Beaucastel è uno degli emblemi di Châteauneuf-du-Pape. Questa tenuta può vantare con orgoglio il fatto di essere una delle poche ad utilizzare tutti i tredici vitigni autorizzati per elaborare i suoi rossi. La famiglia Perrin ha trasformato quest’azienda in un punto di riferimento per i vini del sud della Francia.